• St. Croix

  • Stanley

  • Damiki

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 115 follower

  • Annunci

Reins Bubbling Shaker

Ciao ragazzi; l’esca di cui vorrei parlare oggi è il Bubbling Shaker di Reins, una soft bait utilizzabile con quasi tutte le montature possibili.

Si presenta in tre misure: 3”, 4”, 5”, ed ha un corpo diviso in due parti: la prima parte lamellata e più tozza, la seconda, ossia l’appendice finale, è molto più sottile e presenta una minuscola codina.

La gomma è galleggiante, cosa che ci porterà a prendere alcuni accorgimenti per determinati inneschi.

DSCN1126

Jig Head Rig: è l’innesco più semplice, e l’esca si presta molto bene. Essendo un esca dalla forma allungata consiglio l’utilizzo di ami grandi e di piombi piccoli, per non snaturare troppo il movimento. Per la versione da 4” trovo ottima la Damiki Viper Jig Head da 1/16oz., il cui amo grande (2/0), non ci darà problemi dato che i pesci che andremo a cercare sono spigole e scorfani principalmente, prede quindi con bocche importanti! Il peso esiguo della testina, abbinato alla galleggiabilità della gomma, farà si che l’esca scenda molto lentamente, cosa che ci permetterà di fare degli stop and go molto naturali soprattutto quando siamo alla ricerca delle spigole

La versione piu’ piccola invece, quella da 3”, è micidiale nella pesca del sugarello, per la quale useremo testine ovviamente piu’ piccole.

DSCN0620

DSCN1082

su9

Wacky Rig: il wacky rig, essendo la gomma galleggiante, andrà fatto nella variante wacky jig head, ossia con testine da wacky leggermente piombate, ma non troppo, in modo che la velocità di discesa sia molto bassa. Questa tecnica è ottima soprattutto per gli scorfani; sicuramente bisogna aspettare un po’ prima che l’esca arrivi sul fondo, ma una volta arrivata sul fondo basterà qualche colpetto di cimino per far scatenare gli attacchi degli scorfani! Ovviamente bisogna prestare attenzione all’innesco, perchè si tratta di un verme non simmetrico, e quindi bisognerà trovare il punto giusto in cui pinzare l’esca con l’amo. Ottime per questa tecnica sono le testine Black Flagg Wacky Jig Headz, nella misura da 1/16oz.

DSCN0964

DSCN1046

Jig Trailer: il Bubbling Shaker è ottimo anche come trailer per jig da bass. Io ho provato solamente la versione da 3” abbinata a micro jig, ed è risultata catturante sia in mare che in acque dolci.

M20130430_1

SAM_3421

Drop Shot Rig: il drop shot è una tecnica che io non pratico quasi mai, e quindi eviterò di parlarne, in ogni caso il Bubbling Shaker da 3” è indicato anche per questa tecnica, soprattutto per le sue caratteristiche di galleggiabilità e di sinuosità se lasciato libero da vincoli, come nel caso dell’innesco in punta del dropshot.

Neko Rig: anche questa tecnica la pratico poco, ma il Bubbling Shaker, in questo caso preferibilmente nelle versioni più grandi, è perfetto per l’innesco in questione.

Texas Rig: il Bubbling Shaker si presta in maniera ottimale anche al Texas Rig, che useremo in mare principalmente per pesci di fondo quali scorfani, cerniotte e simili. Io sono solito abbinare il 4” ad un piombo di 5 grammi, scegliendo quindi un assetto abbastanza leggero.

DSCN1115

DSCN1119

Non sarebbe nemmeno finita qua, perchè il Bubbling Shaker va benissimo anche a Split shot Rig e a Carolina Rig. Come si può vedere quindi è un’esca molto versatile, che ci permetterà di utilizzare tutte le montature possibili! Provate!

Marco

Annunci

2 Risposte

  1. Grande Marco !!! Complimenti !!!

  2. grande escha..una curiosità…che canna usi da casting per il rock…accopiata ad conquest?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: