• St. Croix

  • Stanley

  • Damiki

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 115 follower

  • Annunci

SI PARTE !!!!

L’inverno per un Bassman è un periodo un pò nostalgico, spesso capita di passare intere serate con amici pescatori a ricordare bella pescate e catture delle precedenti stagioni, e si vanno a fare nuovi acquisti di esche ed attrezzature che per mesi non assaporeranno l’acqua! Intanto si va a fare un po di spinning alla trota nei laghetti per cercare di calmare la carogna ,ma si sa che la passione del bass e la pesca per insidiarlo d’inverno ti lascia quel vuoto che solo le prime ferrate a jig possono colmare!

E allora che fai? C’è poco da fare…siamo incurabili noi ! …e cosi’ capita che ti ritrovi ad inizio febbraio a raffreddarti le chiappe in belly boat su acqua che non supera i 7 gradi, certo spesso con scarsissimi risultati ma c’e’ da dire che quest’anno abbiamo avuto due fattori a nostro vantaggio, uno è che nessuno specchio d’acqua ha gelato e l’altro e’ che ha piovuto veramente molto. Questo ha fatto si che l’acqua dei nostri bacini si scaldasse un po’  e si alzassero parecchio di livello facilitando l’avvicinamento del centrarchide alla sponda, percio’ se riusciamo ad avere pazienza e costanza qualche bel esemplare si potrà ingannare. Io personalmente per questo inizio di stagione ho scelto di pescare con due canne e due tecniche, sono due canne di casa StCroix e per la precisione la MojoBass Jig&worm e SlopnFrog.

Immagine

MOJO BASS “JIG-N-WORM” _ 6’6″ /med-heavy power/fast action/12-20 lb/  3\8-1oz

MOJO BASS “SLOP-N-FROG”_7’/ heavy power/fast action/14-25 lb/  3\8-1 1\2oz

La prima per la pesca su sponda libera da cover come magari drop off con presenza di roccia e la seconda per tentare qualche  pesce intanato in qualche bella cover fitta come può essere una fascina o un cespuglione sommerso dall’acqua ma la vedrei anche indicatissima per la pesca in canneto.Pur essendo due canne della fascia economica di StCroix devo ammettere con soddisfazione che sono canne veramente adatte al loro impiego e non deludono affatto.

Immagine

Per il momento la Jig&Worm la sto usando con jig compatti come keitech “model 1” con una creaturina come trailer che può essere l’ “Hog Impact” sempre di Keitech o il “Liqvidd Hogg” di BlackFlagg. In bobina ho scelto di mettere un fluoro carbon da 20 libre, questo per aiutarmi nella sensibilità e per assicurarmi una potente ferrata in caso di pesce su vari metri d’acqua; infatti l’esito e’ stato positivo, pur non essendo una canna molto potente il suo lavoro da Jig road lo ha fatto molto bene, buona anche la sensibilità a contatto con il fondo e l’azione di punta facilita molto i lanci da media distanza, infatti tendo  a pescare lontano da riva in caso il pesce sia ancora molto fuori ed il lancio fatto di lato e’ da “cecchino” !!

Immagine

Inutile dire che i miei recuperi non sono per niente allegri, anzi a volte le pause sono molto lunghe, specialmente quando mi accorgo di essere passato sopra qualche struttura…..ed i risultati arrivano

Immagine

Rimango sempre dell’idea che un bass che vive in un lago con presenza di cover difficilmente le abbandona…certo non si puo’ pretendere che a gennaio cali un gambero in una cover e al primo tentativo senti la mangiata ma a marzo le probabilita’ aumentano di molto anzi di moltissimo!! Ed ecco che quest’anno entra in gioco la MojoBass “SlopnFrog”!! Mi ricordo che gia’ la scorsa stagione la addocchiai in un negozietto ed essendo un amante delle canne potenti appena la sbacchettai dissi: “appperò” !!!! niente male come potenza la ragazza!!! Infatti non mi sbagliavo…e’ una vera terga di 7 piedi per 1 1\2 oz di potenza e me ne sono accorto alla prima mangiata di un pesce con dimensione modesta. In cover fitte sto pescando con un fluoro carbon da 25 libre, piombo in tungsteno da mezza oncia e gamberi non eccessivamente grossi come “Skyy Kraww” di Black Flagg o “Falling Shrimp” di Reins. Percio’ gamberi compatti e piombatura non esagerata per far si che l’esca non scivoli velocemente tra le cover. Per essere precisi la suddetta canna e’ stata concepita per l’impiego di rane soft e hard, ma è presto per parlare di rane! Io per il momento mi ci sto trovando benissimo a pitching e flipping.

Immagine

Immagine

Certo le uscite non sono caratterizzate da alti numeri di catture ma volete mettere la soddisfazione che ti fa avere un pesce preso ad inizio marzo rispetto uno preso in estate??!! Con il passare del tempo l’acqua si scalda ancora di più ,il numero di catture e la dimensione dei pesci  aumenta perciò ragazzi imbocca al lupo e buon inizio stagione a tutti !!

Gabriele Gervasoni

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: