• St. Croix

  • Stanley

  • Damiki

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 115 follower

  • Annunci

Giornate alternative in periodo di frega

E’ inutile della pesca non posso farne a meno e se ti capitano un paio di giorni di ferie nel pieno della frega, meglio cambiare obbiettivo, di predatori ce ne sono tanti e tutti divertentissimi da insidiare.
Questa volta decido di sfogare un pò di “fotta” alla ricerca di qualche trota.
Come è noto per andare a trote basta pochissima attrezzatura o meglio, essendo una pesca di ricerca a piedi, lo stretto indispensabile più, ovviamente, una canna con mulinello… ma il mio approccio è un tantino differente necessita di 15 kg di esche e 3 canne (inutili, tanto poi lascio tutto in macchina!!).IMG_1738
Parto con Nicola, un paio d’ore e siamo sullo spot…bellissimo pescare durante un giorno lavorativo…non trovi nessuno che ti rompe le balle in pesca.
Montiamo le esche e via!
Nicola parte a mosca, io invece inizio con esche di reazione montando sulla mia vecchia Series One qualche jerkettino DUO e con il nuovo RW MINNOW di casa BLACKFLAGG: visto che si vedono parecchie cacciate potrebbe essere la scelta giusta!
Lancio e rilancio ma niente, cambiamo approccio!
Decido di cambiare stile di pesca: ST.CROIX LEGEND EXTREME 6,10″ MEDIUM XF 1/8 5/16, bobina carica di TOW FNSS FLUOROCARBON da 5 lb, amino opaco super penetrante VANFHOOK DS-21 #4 e BF FNSS WORM 4.95″ #010 BIG BABOL innescato a wacky.
Lancio fiduciosissimo, metto il filo leggermente in tensione ed eccola…impercettibile ma è lei, la prima tocca.
Ovviamente la sbaglio e mi mangio le palle, ma rilancio subito e non era un caso, la tecnica funziona. OLYMPUS DIGITAL CAMERA
E’ proprio per sentire queste mangiate infime e per avere maggior tenuta all’abrasione che monto del fluorocarbon anche sul mulo da spinning.
Ho impiegato parecchio tempo a convincere i miei compagni di pesca ad usare il fluoro anche nello spinning e grazie al FNSS che ha sia le caratteristiche di maneggevolezza proprie del nylon che quelle di sensibilità del fluorocarbon, ci sono riuscito!
Nonostante stia pescando spiombato, riesco a lanciare molto lontano grazie al peso e alla densità della LSI (LIQUID SALT INJECTION) con cui sono prodotte le esche siliconiche di casa Black Flagg.
Le catture non si fanno aspettare,  faccio invidia a Nicola che presto impugna la canna da spinning iniziando a catturare trote come se non ci fosse un domani!
Gira il vento e le catture calano…inizia così il carosello delle esche….KEITECH ma affonda troppo in fretta, REINS ma galleggia troppo…torno al FNSS WORM che mantiene un ottima galleggiabilità affondando in maniera molto lenta e naturale, ma cambio colore, #024 smoke gold silver flake e si ricomincia a catturare. OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Prendiamo pesce per tutta la giornata e in tutti gli spot tranne che nelle prime ore del pomeriggio quando l’abilità della cameriera nel presentarci un piatto di tagliatelle con i funghi riesce a distoglierci dalla frenesia delle catture!
Si fa tardi e arriva la pioggia…meglio andare, la strada è lunga e le morose sicuramente incavolate per il ritardo…che dire GRAN GIORNATA,
anche se non abbiamo estirpato bass!!!
alla prossima!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: