• St. Croix

  • Stanley

  • Damiki

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 99 follower

  • Annunci

DamikiSalt

SLIMJACK – 110


Lo Slim Jack 110 rappresenta l’evoluzione dei jekbait di Damiki, sia in termini di design che di performance. E’ un jerkbait che ci sta dando enormi soddisfazioni a tutte le latitudini e longitudini del mondo: grazie alla sua capacità di attirare pesce è diventato famoso anche nel torneo FLW dove gareggiano professionisti americani. Lo definiamo come un ‘all around jerkbait’ in quanto riesce ad essere efficace con tutti i movimenti tipici dei jerk: durante leggere twitchate, violente jerkate, recuperi regolari sotto al pelo dell’acqua. Durante le pause inoltre il particolare assetto ‘slow rising’ dello Slim Jack 110 lo fa tornare in superficie in maniera molto delicata e sinuosa. Il mix tra azione rolling e wobbling abbinate alle distanze di lancio raggiungibili e al sistema di pesistica lo rendono un jerk incredibilmente performante.

DRILLER – 55


Il Driller 55 rappresenta un’artificiale molto ibrido. Adatto ad essere lanciato a distanze siderali per via del suo peso molto elevato (30 o 35 grammi) grazie alla paletta posta posteriormente mantiene un nuoto davvero attrattivo ed interessante nei confronti dei predatori marini: i flash prodotti dalla paletta durante la fase di recupero richiamano l’attenzione di tutte le specie in caccia di foraggio. La costruzione molto robusta lo rende in grado di combattere anche con pesci potenti.

MAUS TENYA – 40/60/80/100


Il Maus Tenya altro non rappresenta che un artificiale ibrido tra la nostra precedente serie Mausrin e quella che sembra la nuova frontiera nella pesca a jigging ossia il tenya. Durante i nostri test ha dato risultati cosi catturanti che abbiamo deciso di uscire nel mercato già nel 2011, anticipando quindi l’uscita di un anno rispetto a quanto preventivavamo. Le rigorose scelte produttive in merito al design della testa, alla scelta del gonnellino e degli ami di primissima qualità ci hanno consentito di riuscire ad offrire un prodotto altamente innovativo e non presente in nessun altro catalogo.

SWORD TAIL-3.3”


Le Sword Tail 3.3’’ non sono semplici trailer siliconici per le esche utilizzate nel vertical jigging: abbiamo creato un prodotto che possa funzionare come un valore aggiunto, in grado di regalare ulteriori catture ed aumentare l’attrattività di altre esche. Abbiamo a lungo studiato spessore e lunghezza di tutte le parti, sia quella anteriore che delle code posteriori. Lucentezza e densità del materiale siliconico completano un prodotto creato ad hoc per una pesca che sta spopolando in tutta Europa.

TOKON JIG – 20/30/40/60


Tokon di Damiki è un jig sviluppato per uno short jerk. La sua forma a lama di coltello aiuta il pescatore sia nella fase di lancio che in pesca. Armato sia di assist hook che di ancoretta. Colorazioni olografiche e occhio 3d riflettente completano un prodotto che lascerà il segno.

GWANG METAL – 30/40/50/60/80/100


Un piombo con la funzione di fungere da richiamo: il Gwang Metal è stato creato con questo specifico obiettivo. Durante le nostre fasi di sviluppo del prodotto abbiamo via via perfezionato questo particolare piombo in modo che sia in grado di creare interesse durante le fasi di discesa e richiamo: di qui la forma molto sagomata del ventre e della testa. Abbinato con EGI o con siliconici saprà risvegliare i predatori più apatici!

STRIKER 90  Slow sinking Minnow

 Lo Striker 90 SLOW SINKING  è concepito e disegnato per stimolare il naturale istinto dei predatori che reagiscono violentemente alle imitazioni dal profilo stretto ma piuttosto lunghe. Diversamente da molte esche standard lo Striker SS, nonostante misuri soltanto 90 mm, ben si adatta a recuperi sia jerking che ripping. Questa versione è particolarmente indicata per i predatori marini in quanto dotata di assetto in acqua slow sinking (SS).

POPEYE 130


Questo super popper ad uso marino, è equipaggiato con una apertura molto ampia e perforata all’interno.

Rilascia all’esterno una scia di bolle dalle sue cavità, producendo così un’attrattiva molto forte nei grandi predatori marini.

Con un nuoto più lineare e lento combina anche le caratteristiche proprie degli stickbait.

TUBA 150


Uno stickbait di grossa taglia nato per la pesca marina, Il corpo aereodinamico permette gittate di lancio a distanze lunghissime.

La particolare forma della bocca, previene l’affondamento dell’artificiale in presenza di onde sostenute.

I grossi occhi e il corpo allungato, favoriscono l’attacco da parte dei predatori durante il recupero.

Viene equipaggiato con ancorine e anellini di ottima qualità, garanzia di una durabilità illimitata.

LONGBOW 175


Un minnow dal corpo lungo, che richiama la forma dei piccoli pesci di superficie di mare.

Il suo disegno è stato messo a punto per tutti i predatori marini (spigole, ricciole,ecc….)

All’interno troviamo sei sfere che donano un’ottima azione di nuoto bilanciata, e sono equipaggiati con ancorette e anellini di provata affidabilità.

SIBAS TAILER 150/180


Il Sibas Tailer la nuovissima esca per la pesca media in mare, con un movimento che richiama un piccolo pesce ferito che attrae i grossi predatori marini all’attacco,

Il sistema interno di rattle, è studiato per emettere un suono molto forte e percepibile a lunga distanza, unito al nuoto molto naturale, attireranno ogni tipo di predatore marino.

Con il Sibas Tailer non tornerete mai a casa a mani vuote!

SYRANO 75


Un pencil bait affondante, disegnato per la pesca in mare.

Eccellente per i lanci sulla lunga distanza.

Una misura perfetta per il cacciatore di spigole lungo la costa.

Con un recupero veloce, al momento della sua discesa in acqua, è già in grado di andare ad attirare il pesce in qualsiasi strato d’acqua esso sosti.


MAUSRIN – 3.5 / 5 / 7 / 10 / 14 / 21
 
 
  
  
 
 Il Mausrin può essere considerato una via di mezzo tra un kabura ed un inchiku, si presenta con un corpo metallico, armatura composta da un amo, un fine skirt e un worm siliconico come trailer. Particolarmente vocato ad un “Vertical Jigging finesse” su profondità relativamente ridotte, può essere impiegato anche in applicazioni fresh water mirate alla cattura di persici reali e trote. Il livello delle finiture, con verniciatura olografica, e le caratteristiche di nuoto la fanno considerare un’esca unica nel suo genere.  

  

 BIG MAUSRIN 30,40 / 50,60,70 / 80,90,100

    
 
 La caratteristica principale del Big Mausrin è il movimento adescante anche a bassissime velocità di recupero. Con un’azione di jerking morbida e cadenzata a breve frequenza manda dei bagliori grazie alle parti di superficie piatta (superiore e inferiore), dei veri e propri flash che compaiono e scompaiono attirando irresistibilmente i pesci di fondale. Grazie alla sua particolare forma, anche nelle fasi di recupero non attivo, presenta un leggero ondeggiamento che rende l’esca sempre attrattiva. Gli skirt non voluminosi, insieme alla particolare forma, gli permettono di affondare velocemente; l’ottimo assist, montato con cura e utilizzando ami Owner, oltre a non intricarsi, garantisce ferrate sicure. Belle ed efficaci tutte e quattro le colorazioni; utile la ripartizione di grammature che permette di affrontare i fondali da 30 a 80 m in diverse condizioni di scarroccio.
 
BALHAE – 7/14 / 20

Metal Jig di ridotte dimensioni, la cui forma asimmetrica, se sapientemente jerkato, produrrà un movimento erratico che sicuramente stimolerà l’attacco da parte dei predatori. La verniciatura con effetto olografico particolarmente resistente, l’armatura con ancorina di elevata qualità denotano la cura che Damiki ha utilizzato per produrre questo casting jig.

 

BEEKUMMOO – 30 / 40 / 60 / 80


 “Il giorno del ballo del coltello” ecco il significato del nome di questo metal jig che ben rappresenta il suo movimento in acqua; se lavorato sul fondo o negli strati intermedi con un azione di pompaggio, sia verso destra che verso sinistra, darà vita ad una incredibile danza caratterizzata da “svirgolamenti” e spostamenti laterali favoriti dal baricentro molto spostato nella parte più bassa dell’esca. La posizione dell’occhio e l’adozione dell’ancorina fanno del Beekummoo un metal jig diverso dagli altri. La verniciatura particolarmente resistente consente una elevata robustezza agli urti contro i fondali rocciosi e ai denti dei predatori marini.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: